Angelo Parodi diceva..

ANGELO PARODI TORNA A DIRE LA SUA.

Lo vediamo in carne ed ossa, nel ruolo di un affascinante esperto di mare e di conserve ittiche. Lo ritroveremo agli esordi del suo successo, proprio nel 1888, mentre dispensa ironiche perle di saggezza ai suoi più stretti collaboratori ma anche alle sue ammiratrici.

Con le sue “storiche” massime Angelo Parodi cattura inevitabilmente la simpatia dei consumatori ribadendo anche l’altissima qualità dei suoi prodotti.

Chi può vantare più di 130 anni di esperienza nella conservazione ittica?
Solo Angelo Parodi che, non a caso, ha molte pillole di saggezza da condividere col pubblico.
Chi lavora ancora alla “vecchia maniera” il suo pescato?
Sempre Angelo Parodi che ha scelto di preservare la qualità delle materie prime, confezionandole lentamente e delicatamente.

Dal 1888 un mare di esperienza.

 

Salva

Salva

Salva