La pizzetta sfoglia sarda con i filetti di acciughe del Mar Cantabrico Angelo Parodi

Pizzette sfoglia 2

Jessica di lacasaperdue  ci regala una sua rivisitazione di una tradizionale ricetta regionale, le sfoglie sarde.

La pizzetta sfoglia sarda è una piccola delizia Cagliaritana, presente in tutti i bar e le pasticcerie della città ma diffusa già da qualche tempo in tutta la Sardegna.

Sono molto comode perché si possono mangiare in qualsiasi momento della giornata: per un pranzo veloce, una merenda sfiziosa o, come adoriamo qui a Cagliari, per colazione al bar.

Realizzarle e veramente facile, ecco come fare.

La pizzetta sfoglia sarda con i filetti di acciughe del Mar Cantabrico Angelo Parodi

Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia;

1 confezione di filetti di acciughe del Mar Cantabrico in olio di oliva Angelo Parodi;

capperi q.b.;

polpa di pomodoro q.b.;

1 uovo per spennellare.

Pizzette sfoglia 3

Realizzazione

Srotolate un rotolo di pasta sfoglia su un piano di lavoro e ricavate tanti dischi del diametro di 8 cm. Disponeteli su una teglia rivestita di carta da forno.

Srotolate anche l’altra sfoglia ricavando altrettanti dischi da 8 cm e teneteli da parte per utilizzarli poi come coperchio.

Disponete al centro di ogni dischetto ½ cucchiaio di polpa di pomodoro, 2 capperi e ½ filetto di acciughe del Mar Cantabrico in olio di oliva Angelo Parodi;. Chiudete le pizzette con i dischi di pasta sfoglia e, con l’aiuto di un coppa pasta più piccolo (circa 6 cm di diametro), premete leggermente sopra la pizzetta per chiudere i bordi.

Spennellate con l’uovo sbattuto e infornate a 180° nel forno preriscaldato per 15 minuti o fino a quando saranno belle dorate. Sfornate e lasciate intiepidire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *