Gazpacho di pomodori e filetti sgombro Angelo Parodi. 


gazpachosgombro

La ricetta di oggi è realizzata da Laura del blog Semplicemente Cucinando
Non esiste, a mio avviso, preparazione più fresca, rapida e intrigante del gazpacho di pomodori. 
E quella freschezza sposa e compensa benissimo il sapore intenso e pieno dei filetti di sgombro. 
Velocissimo da preparare, facilissimo nell’esecuzione e potate in tavola questo freschissimo piatto senza quasi accendere i fornelli. Giusto quei pochi minuti per portare ad ebollizione l’acqua e scottare i pomodori per  sbucciarli più rapidamente. 
Servite il gazpacho di pomodori freddo di frigorifero e completate con i filetti di sgombro Angelo Parodi 

 solo al momento di servire.

Gazpacho di pomodori e filetti sgombro Angelo Parodi.

filettidisgombro

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti
Pronto in 20 minuti.
Ingredienti per 4 persone: 
Per il gazpacho:
400 g di pomodori rossi a grappolo;
1 fetta di pane raffermo
1 peperone verde o giallo piccolo
mezzo cetriolo
1 costa di sedano
1 piccola cipolla rossa fresca
2 cucchiai di aceto
1 spicchio d’aglio
olio extravergine di oliva
sale
pepe nero macinato di fresco.
Per completare: 
filetti di sgombro Angelo Parodi 



Procedimento: 

Sbollentate per 1 minuto i pomodori per poterli spellare più rapidamente, lavate accuratamente le altre verdure e riducetele in piccola dadolata insieme ai pomodori; sbucciate la cipolla, affettatela sottilmente e tritatela grossolanamente; ammollate il pane raffermo in acqua aggiunta di un dito di aceto.
Frullare il pomodoro insieme al pane strizzato dall’accesso di liquido, la cipolla ed il sedano. Tenete da parte il cetriolo e peperone ridotti in dadolata. Se preferite potete frullare tutto insieme senza servire la dadolata di peperoni e cetrioli.
Unite al pomodoro frullato lo spicchio d’aglio privato dell’anima e diviso in due o tre parti; condite con sale e olio extravergine di oliva. 
Condite anche la dadolata di verdure e riponete in frigorifero   per almeno due ore. 
Trascorso il tempo eliminate l’aglio ( se ne siete amanti potete anche frullarlo insieme al pomodoro) ed impiattate  distribuendo sulla base del piatto il gazpacho; completate con i 
filetti di sgombro Angelo Parodi 

 e la dadolata di verdure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *