Le Accras, frittelle con tonno e acciughe

accras-tonno-acciughe-parodi-3

Bentornata a Chiara del blog Food&Crafts e al suo menu esotico per San Valentino.

Le accras sono frittelle di pesce tipiche della cucina creola che solitamente contengono merluzzo nel ripieno. A dire il vero contengono un po’ di tutto, a seconda di quello che avanza alla massaia antillese nel frigo, quindi le propongo in questa versione al tonno e acciughe che danno un accento particolare al sapore e possono svoltare la serata. Si mangiano calde o tiepide, la cosa migliore se non potete farle espresse è prepararle e tenerle al caldo nel forno fino all’arrivo degli ospiti.
Col pepe di timut assumono quella sfumatura agrumata che rinfresca e sgrassa il palato.
accras-tonno-acciughe-parodi-1
ingredienti per due:

 

  • 10 filetti di acciughe Angelo Parodi
  • due confezioni di filetti di tonno Angelo Parodi
  • 1 uovo
  • 100 gr di farina 00
  • 100 ml di latte freddo
  • 1 cucchiaino di lievito per pane/pizza
  • 1 cucchiaino di sale
  • due cucchiai di erba cipollina tritata
  • 1 pizzico di pepe di timut macinato
  • olio per frittura

accras-tonno-acciughe-parodi-2

preparazione
Preparare la pastella sbattendo l’uovo con la farina e il latte, aggiungere il lievito e il sale. Mettere in frigo per mezz’ora. Sbriciolare il tonno e aggiungerlo alla pastella insieme all’erba cipollina e al pepe. Tagliuzzare le acciughe e aggiungerle al preparato mescolando bene.
Scaldare l’olio in un tegamino o nella friggitrice a 170° e calarvi una cucchiaiata alla volta di composto. Lasciar gonfiare e dorare bene le frittelle e scolarle su carta assorbente. Servire calde/tiepide
accras-tonno-acciughe-parodi-4

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *