CLAFOUTIS CON FILETTI DI ACCIUGHE E CILIEGINE DI BUFALA

clafoutis-con-alici-e-mozzarella

 

Il clafoutis sarebbe in origine un dolce francese a base di ciliegie coperto (in francese “clafir” significa “riempire”) da una pastella di panna, uova e zucchero e cotto al forno. Oggi è sempre più diffusa anche la versione salata di questa preparazione, che vede spesso protagoniste verdure e formaggi.

Qui ho realizzato il clafoutis prendendo spunto da un abbinamento eccellente quello di acciughe, mozzarella e pomodorini!

Ingredienti per 4 persone

  • un vasetto di filetti di acciughe Angelo Parodi
  • 3 uova
  • 200 ml di latte
  • 250 g di ciliegine di bufala
  • 100 g di pomodori ciliegini
  • un mazzetto di erbe aromatiche (basilico, prezzemolo, origano)
  • 80 g di farina di riso
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

 

clafoutis-alici-e-mozzarella-3

 

Preparazione

Sbattete in una ciotola le uova con le erbe aromatiche tritate. In un’altra ciotola stemperate la farina setacciata nel latte e nell’olio, aggiungendone un po’ per volta, mescolando sempre, per evitare che faccia grumi. Quindi unite le uova alla farina. La pastella dovrà risultare omogenea. Salate e pepate.
Ungete una pirofila (20×25), distribuite sul fondo le mozzarelline di bufala, i pomodori ciliegini interi. Dopo 15’ di cottura disponete sulla superficie le acciughe sulla superficie e infornate di nuovo per altri 20-25’. Sfornate e servite. E’ buono sia tiepido che freddo.

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *