Chiocciola alle sardine di Sabrina

Chiocciola alle sardine

 

Una “chiocciola” che nasconde al suo interno un ripieno goloso di olive, sardine e cipolla. Un trionfo di sapori per un piatto versatile, adatto a una festa o una serata tra amici, ma che ben si presta anche a essere consumata fredda durante un picnic.

Ingredienti per una chiocciola di 20 cm di diametro:

Per il guscio:
– 250 g di farina 00
– 35 ml di olio extravergine d’oliva
– 150 ml di acqua tiepida

Per il ripieno:
– 120 g di sardine portoghesi in olio di oliva Angelo Parodi
– 300 g di cipolla rossa
– 150 g di olive nere taggiasche
– 200 g di pomodori pelati
– un cucchiaio di pasta di acciughe Angelo Parodi
– 15 g di capperi dissalati
– sale
– pepe
– olio extravergine d’oliva

Per decorare:
– Semi di sesamo bianchi o neri (facoltativi)

Realizzazione:
Preparate la pasta: mescolate la farina con l’olio e l’acqua, create una sfera. Coprite con uno strofinaccio e fate riposare per circa 20 minuti.

Nel frattempo affettate le cipolle e stufatele in un tegame con dell’olio d’oliva, a fiamma dolce, per 15 minuti; a fine cottura insaporite con la pasta d’acciughe. Una volta trascorso il tempo di riposo, stendete la pasta su un piano infarinato e tirate un rettangolo sottile. Farcite la base del rettangolo con le cipolle, disponete i pelati strizzati e senza semi, i capperi, le olive e completate con i filetti di sardine. Ripiegate all’interno i bordi laterali, e arrotolate come fareste per uno strudel. Rivestite la base di uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro con della carta forno, create con il rotolo di pasta un cerchio concentrico, che porrete all’interno dello stampo. Spennellate la “chiocciola” con dell’olio e cospargetela con semi di sesamo, cuocete a 180°, in forno statico, per circa 30 minuti o comunque fino a quando avrà assunto una bella colorazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *