Penne estive allo sgombro di Claudia

Penne estive allo sgombro di Claudia

 

Quando fa caldo anche i sughi per la pasta si adeguano alle temperature e diventano freddi, senza rinunciare al gusto e al profumo. Per queste penne rigate ho scelto di accompagnare i filetti di sgombro con le olive nere e la cipolla (precedentemente marinata per renderla più leggera e digeribile), tocco finale il basilico che dà freschezza e colore al piatto!

Ingredienti per 4 persone:

– 320 g di penne rigate
– una confezione di filetti di sgombro in olio d’oliva Angelo Parodi
– una cipolla rossa di Tropea
– 10 olive nere denocciolate
– mezzo mazzetto di foglie di basilico
– una foglia di alloro
– uno spicchio d’aglio sbucciato
– olio extravergine d’oliva
– 2 cucchiai di aceto di vino bianco
– sale

Realizzazione:

Lavare la cipolla, sbucciarla e tagliarla ad anelli sottili. Metterla in una ciotola con l’alloro, l’aglio e l’aceto e lasciare marinare per un’ora; scolare la cipolla dal liquido di marinatura, eliminare alloro e aglio e trasferirla in un’insalatiera. Unire le olive tagliate a pezzetti e lo sgombro, precedentemente scolato dall’olio di conservazione.
Cuocere la pasta al dente, scolarla e unirla al condimento, mescolare bene e completare con un filo d’ olio extravergine d’oliva e con le foglie di basilico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *