Riso e tonno in foglia di vite di Gino Fontanesi

Ingredienti per 4 persone

  • Riso vialone nano 200 gr.
  • Tonno in scatola  150 gr.
  • Foglie di vite 12
  • Cipolla rossa di Tropea 1
  • Limoni, succo di 1 limone
  • Menta fresca 5 gr.
  • Olio di oliva 2 cucchiai
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Pepe, un pizzico
  • Sale q.b.

Preparazione

Tritare finemente la cipolla e farla rosolare in una padella insieme all’olio extra vergine, fino a farla appassire. Nel frattempo tritare finemente  la menta ed il prezzemolo. Quando la cipolla è appassita aggiungere il riso, il prezzemolo e la menta tritata, il sale, mezzo bicchiere d’acqua e lasciare cuocere il tutto per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto per non fare attaccare il riso.

A parte lavare bene le foglie di vite fresche e dopo averle scottate in acqua bollente lasciarle scolare per bene, sistemandole su di un canovaccio.  Lasciare raffreddare l’impasto ottenuto e quando sarà freddo aggiungervi il tonno sminuzzato. Mescolare per bene l’impasto e metterne un cucchiaio (o più, a seconda della grandezza della foglia) in ogni foglia disponendolo all’estremità. Ripiegare su se stessa la foglia prima le estremità superiori poi quelle laterali per far si che il ripieno non possa uscire. Adagiare gli involtini ottenuti sul fondo di una pentola che li contenga tutti (oppure che contenga tanti cerchi concentrici di involtini sovrapposti).

Completata l’operazione versare il succo del limone e acqua fredda quanto ne serve per coprire l’ultimo strato degli involtini; coprire il tutto con un piatto e un peso in modo che gli involtini non si sfaldino in cottura. Cuocere a fuoco molto basso per circa 30 minuti, o fino a che l’acqua venga assorbita del tutto. Farli quindi raffreddare e servire freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *