Gnocchi di ricotta e sardine…SCIUE’ SCIUE’ di Serena, Fragola e Zafferano

Ingredienti per gli gnocchi (x 4 persone):

  • 250 gr di ricotta vaccina
  • 160 gr di farina 00
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 120 gr di sardine Angelo Parodi
  • un pizzico di sale fino

Ingredienti per il sugo sciuè sciuè:

  • 4 o 5 pomodori San Marzano
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di zucchero
  • basilico
  • mezza cipolla bianca
  • olio evo

Procedimento:

Preparate prima l’impasto degli gnocchi che dovrà riposare in frigo.

Fate sgocciolare le sardine dal loro olio e schiacciatele con una forchetta, poi amalgamatele con la ricotta, aggiungendo le uova, la farina, il parmigiano e il sale (occhio con le dosi… le sardine sono gia’ belle saporite). Formate un impasto abbastanza omogeneo e riponetelo in frigo ricoperto di pellicola trasparente per almeno un’ora.

Preparate un sughetto semplice semplice di pomodori. Privateli prima della buccia immergendoli per qualche secondo in acqua bollente dopo aver inciso una croce sulla buccia.

Tagliateli poi a tocchetti e buttateli nella padella dove avrete già messo a soffriggere mezza cipolla bianca in olio evo. Fate cuocere i pomodori aggiustando di sale e aggiungendo lo zucchero per contrastarne l’acidità. In ultimo aggiungete le foglie di basilico lavate.

Prelevate l’impasto dal frigo, formate dei salsicciotti lunghi dal diametro di un centimetro e tagliate gli gnocchi. Passateli sul riga gnocchi, di modo che possano formare una piccola conca che accolga meglio il sugo.

Tuffateli in acqua bollente salata e scolateli non appena vengono a galla.

A questo punto non serve altro che condirli con il sughetto di pomodoro e portarli subito in tavola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *